MANKENBERG GmbH Industriearmaturen - Regelarmaturen für die Wasserwirtschaft

Approvvigionamento e smaltimento idrico

Applicazione: regolazione del livello in centrale idrovora per la protezione dalle esondazioni dei fiumi

Valvola Mankenberg utilizzata

VV 34 DN 80

Descrizione dell‘impianto
Nei pressi di Sermuth in Germania, i fiumi Zwickau e Freiberg convergono in unico bacino. Entrambi i fiumi nascono nei Monti Metalliferi e in passato sono stati responsabili di gravi inondazioni. La centrale idrovora regola il livello nell’ingresso del bacino proteggendo dalle piene. Al raggiungimento di livello prestabilito, quattro potenti pompe a immersione si attivano bloccandosi soltanto successivamente dopo il raggiungimento di un secondo livello specifico.

La funzione della valvola nell‘impianto
Se spenti, i rompivuoto provvedono a un rapido abbassamento della colonna di liquido evitando la formazione del vuoto con conseguenti danni all'impianto

Il vantaggio della valvola Mankenberg

Il rompivuoto corredato di scala di regolazione garantisce l’ingresso di grandi quantità di aria in poco tempo.

 

Vakuumbrecher - Pegelregulierung im Schöpfwerk zum Hochwasserschutz

 

 

Applicazione: acquedotto, approvvigionamento di acqua potabile
Valvola Mankenberg utilizzata

Descrizione dell’impianto e/o del processo

RP 116 DN 150 und EB 1.12 G 1

Descrizione dell’impianto e/o del processo
In una miniera a cielo aperto, l'acqua di falda potabile viene estratta dai pozzi. A depurazione avvenuta, l'acqua potabile viene distribuita alle città e ai comuni. Le variazioni nelle quantità utilizzate possono provocare dei picchi e/o degli aumenti di pressione nella rete dell’ente erogatore.

La funzione della valvola nell‘impianto
Applicando una valvola di troppo pieno è possibile evitare efficacemente picchi di pressione >= 7 bar. 
Per garantire un corretto funzionamento della valvola di troppo pieno, in un punto alto a monte è stato installato uno sfiatatore industriale.

Il vantaggio della valvola Mankenberg

La valvola di troppo pieno è una valvola economica caratterizzata da una potenza elevata e una buona precisione di regolazione. L’aeratore/sfiatatore è caratterizzato da una lunga durata e da un peso contenuto (acciaio inossidabile imbutito).

 

Überströmventil RP116 und Ent-und Belüfter 1.12 - Wasserwerk, Trinkwasserversorgung

 

 

Applicazione: sfiatatore/aeratore su ossidatore all’interno di un acquedotto

Valvola Mankenberg utilizzata

EB 1.10 DN 50/25
EB 1.10 DN 40/20

Descrizione dell’impianto e/o del processo
Nell’ossidatore, le leghe di ferro e manganese vengono ripulite dall’acqua estratta dal pozzo. Le caldaie filtranti (generalmente dotate di filtro per ghiaia) filtrano dall'acqua non depurata i residui di materiale e altri corpi esterni in sospensione.

La funzione della valvola nell‘impianto
Sfiato e aerazione delle caldaie filtranti e dell‘ossidatore

Vantaggio della valvola Mankenberg
La lunga durata della valvola è molto convincente. Alcune di queste valvole sono in uso dal 1977.
Per prevenire l’ossidazione e la formazione di fuliggine, per l’inserto nell’ossidatore è stato consigliato l’uso della ghisa rivestita. Sull’ossidatore è consigliabile uno strato di poliammide.

 

Ent- und Belüfter EB 1.10 auf Oxidator im Wasserwerk

 

Weiterführende Informationen

 
SuStampare